INSERIMENTO PROFESSIONALE

degli studenti diplomati e dei futuri insegnanti

La pedagogia steineriana sta vivendo in questo momento un grande sviluppo nel nostro Paese. Ogni anno, dalle varie scuole, vengono richieste numerose figure professionali per la scuola materna e la scuola dell’obbligo. Sono richiesti anche insegnanti per le scuole superiori: per il momento esistono tre scuole superiori in Italia, tuttavia sono presenti alcune iniziative che vogliono dar vita a un percorso di studi superiori nel Veneto, nel Lazio e in Toscana. 

Ci pervengono anche richieste di insegnanti per i doposcuola e per i centri estivi, nonché per  laboratori privati artistici o artigianali con indirizzo steineriano che lavorano con bambini delle scuole pubbliche.

Alcuni insegnati d’arte vengono impiegati nelle scuole pubbliche come “esperti”

 

Il corso prepara gli insegnanti per poter operare nella scuola materna, nelle scuole dell’obbligo (elementari e medie) e per le scuole superiori. 

Nelle scuole materne normalmente vi operano due figure che collaborano nella conduzione del lavoro pedagogico: la maestra titolare e l’assistente. Oltre al lavoro con i bambini, esse hanno il compito di curare il rapporto con i genitori sia in riunioni di classe sia a livello delle singole famiglie. 

Gli insegnanti che invece vogliono dedicarsi al lavoro con le classi elementari e medie, come responsabili di una classe,  accompagnano per tutto il ciclo di studi i propri allievi e sono un punto di riferimento per i genitori dei bambini della loro classe. Hanno il compito di insegnare le materie della didattica previste per ogni anno scolastico in maniera artistica e piena di fantasia . 

Il lavoro degli insegnanti di classe viene accompagnato da  altri docenti che portano ai bambini materie specifiche quali l’euritmia, la ginnastica Bothmer, le lingue straniere, l’agricoltura biodinamica,  il lavoro manuale, la musica e il canto e, per le classi più alte, anche le arti plastico-figurative. 

La formazione ha quindi anche il compito di preparare gli insegnanti di materie specifiche quali le lingue straniere (in genere, nelle scuole steineriane si insegnano  due lingue straniere sin dalla prima elementare), il lavoro manuale, le arti musicali, le arti plastico-pittoriche, l’agricoltura biodinamica, la falegnameria, la battitura del rame e altre attività artigianali.

I corsisti potranno altresì trovare impiego nelle varie attività dei  doposcuola all’interno delle scuole stesse.

Altri potranno prepararsi per dar vita in tutta autonomia a laboratori artistici e artigianali per tutti quei bambini che non frequentano scuole steineriane e che vogliono nutrire la loro fantasia e la loro interiorità  attraverso l’esercizio delle arti o diventare abili con le mani con i lavori artigianali. Queste attività sono molto importanti per sviluppare appieno la volontà umana.  

Libera Accademia

per la formazione antroposofica

Aldo Bargero

2020 All rights reserved Libera Accademia "Aldo Barghero"  |  Web Design Antonio Passarelli